turismo_lazio

Per un Turismo responsabile

La legge sui Cammini
La legge regionale 2/2017 reca disposizioni per la realizzazione, manutenzione, gestione, promozione e valorizzazione della rete dei cammini del Lazio e sarà
finanziata con due fondi per un totale di 700 mila euro per il biennio 2017-2018.
Della rete entrano a far parte i grandi itinerari culturali europei
– come la via Francigena – i percorsi storici, religiosi, culturali e paesaggistici ritenuti meritevoli di tutela da leggi nazionali o regionali e le vie consolari. Fanno parte della rete anche i percorsi escursionistici, quelli delle aree naturali protette e i pellegrinaggi di tradizione religiosa popolare centenaria.

L’Agenzia regionale per il turismo si occuperà di promuovere, coordinare e gestire gli interventi sulla rete e a sua volta potrà affidare a un ente gestore, di composizione mista pubblico-privata, le attività di gestione, manutenzione, valorizzazione e promozione degli itinerari culturali europei.

Riapertura del Castello di Santa Severa
Riaperto al pubblico con l’Ostello della Gioventù del Mediterraneo e tanti eventi organizzati negli spazi all’aperto.

Rilancio delle ex Case Cantoniere
Sono 43 le ex Case Cantoniere date in concessione per progetti sociali e culturali

Condividi l'articolo:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page