centriantiviolenza

Altri due centri antiviolenza nella Regione Lazio

Cresce la rete dei centri anti-violenza della Regione Lazio con l’apertura di due nuove strutture a Nettuno ed Aprilia. Sale così a 14 il numero dei centri anti-violenza esistenti su tutto il territorio regionale: 5 a Roma e 4 in provincia a Valmontone, Tivoli, Fiumicino e Nettuno, 2 in provincia di Latina nel capoluogo e ad Aprilia e 3 fra Frosinone e provincia. A questi si aggiungeranno altri 10 centri di prossima apertura e 10 case rifugio 8 quelle funzionanti per un totale di 76 posti letto e 2 in via di apertura. I centro anti violenza e le case rifugio rappresentano la base per una rete di protezione verso le donne vittime di violenza che unita ad una seria azione di prevenzione ci permette di rafforzare sempre più la sicurezza verso una forma di violenza di genere molto diffusa che va contrastata con forza e determinazione

Condividi l'articolo:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page