Stanziate risorse per ristrutturare i beni confiscati alla criminalità nel Lazio

prima_commissione

 

Approvato all’unanimità in Prima Commissione lo schema di delibera concernente la concessione di finanziamenti per opere di ristrutturazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata al fine di favorirne il riutilizzo e la fruizione sociale. Un intervento nel segno di legalità, sicurezza e prevenzione. Destinatari del finanziamento saranno enti locali e operatori del terzo settore assegnatari dei beni confiscati. Stanziate risorse per un importo complessivo di 1.112.658,80 €. Sono 790 le particelle immobiliari confiscate e assegnate agli enti locali nella Regione Lazio, è fondamentale restituire questi luoghi alla collettività per un riutilizzo ai fini sociali. Il bando pubblico sarà attivo già da settembre.…

Continua

######

I comuni ammessi ai finanziamenti per interventi in materia di difesa del suolo nel Lazio

dissesto_idrogeologico

 

Pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio gli elenchi dei comuni ammessi ai finanziamenti per interventi in materia di difesa del suolo, per un totale di oltre 12 milioni di euro e 42 comuni finanziati. Per quanto riguarda il bando pubblico relativo a interventi di mitigazione del rischio idrogeologico, pubblicato lo scorso gennaio, saranno in tutto 15 le amministrazioni comunali: Configni, Greccio, Pontinia, Ponza, Bracciano, Castro Dei Volsci, Tivoli, Fiano Romano, Petrella Salto, Farnese, Poli, Ladispoli, Civitella D’Agliano, San Vito Romano e Fonte Nuova tra cui verranno suddivisi circa 7,2 milioni di euro per opere destinate a esondazioni, alluvioni, dissesti di carattere torrentizio, frane e sprofondamenti. Pubblicata anche la graduatoria provvisoria dei 28 comuni finanziati per mettere in sicurezza versanti interessati da fenomeni franosi: Ascrea, San Biagio Saracinisco, Paganico Sabino, Civitella D’Agliano, Anticoli Corrado, Picinisco, Antrodoco, Capena, Latera, Onano, …

Continua

#####

Approvate le linee guida del Piano Agricolo Regionale

valle_del_tevere

Sono state approvate dalla Giunta della Regione Lazio le linee guida per la predisposizione della proposta di Piano Agricolo Regionale (P.A.R.) e le relative procedure di approvazione e revisione.I punti principali delle linee guida del Piano Agricolo Regionale del Lazio vertono su: la documentazione tecnica conoscitiva utile alla redazione e all’aggiornamento del piano stesso, la cartografia, le norme tecniche di attuazione e gli indirizzi del piano. Un quadro normativo necessario allo sviluppo delle tante aziende del comparto agricolo della nostra regione.…

Continua

#####

Diciamo no al Turismo dei Rifiuti voluto dalla Raggi

rifiuti

 

L’ordinanza firmata da Virginia Raggi relativa alle azioni che il Campidoglio deve intraprendere per bloccare il cosiddetto pendolarismo dei rifiuti è la solita messinscena di una sindaca imbranata che, per coprire la sua incompetenza, scarica le responsabilità sugli altri e crea falsi problemi. Con il nuovo piano rifiuti regionale la Giunta Zingaretti ha di fatto messo davanti alle proprie responsabilità il Campidoglio. Raggi, di pronta risposta, ha trovato subito dei nuovi colpevoli e un nuovo alibi: i cittadini della provincia e il pendolarismo dei rifiuti. Invece di interrogarsi sul perchè Roma realizza solo il 44,5% di differenziata smaltendo il 100% di indifferenziato trattato fuori dai confini comunali, la sindaca si preoccupa di quei cittadini della provincia che conferiscono i loro rifiuti nei cassonetti di Roma. Raggi non può pensare che questo fenomeno, seppur da condannare e contrastare con fermezza, …

Continua

#######

Accordo Gdf e Regione Lazio per l’assegnazione dei ruoli nella sanità

gdf

 

La Regione Lazio ha approvato in Giunta una delibera per rendere operativa la collaborazione con il Comando Regionale della Guardia di Finanza in merito alle procedure concorsuali per il conferimento di 106 incarichi di Direttore di struttura complessa (UOC) in tutte le Asl e le Aziende ospedaliere della regione. Un’iniziativa importante a tutela della trasparenza, della legalità e della correttezza nelle procedure nell’assegnazione degli incarichi all’interno delle Asl.…

Continua

######