Fino a 10000 euro dalla Regione Lazio per sostituire vecchie caldaie domestiche

Al via il bando regionale all’interno del pacchetto “Aria pulita”

La salubrità dell’ambiente è un obiettivo primario che le istituzioni devono perseguire in armonia con tutto il sistema produttivo del territorio. La green economy deve essere un modello di sviluppo che passo passo si va concretizzando.

A tal proposito la Regione Lazio ha avviato un nuovo bando per tutelare e migliorare la qualità dell’aria e ridurre le emissioni di materiale particolato in atmosfera e nei centri urbani: l’iniziativa rientra nel pacchetto “Aria pulita”, che comprende un investimento complessivo di circa 15 milioni di euro per una serie di interventi. Il bando da 4,8mln sulla sostituzione caldaie. In particolare, la Regione mette a disposizione contributi fino a 10mila euro che possono essere utilizzati per rottamare le vecchie caldaie a biomassa legnosa e sostituirle con innovativi generatori di calore, …

Continua

Vacciniamoci: parte la campagna antinfluenzale della Regione Lazio

Oltre un milione di dosi distribuite a titolo gratuito

Inizia oggi la campagna di vaccinazione antinfluenzale della Regione Lazio. Grazie ad una task force composta da medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e le Asl e ad un investimento totale di 20 milioni di euro, di cui 11 milioni per il vaccino antiinfluenzale e 9 milioni per quello antipneumococcico, metteremo a disposizione oltre un milione di dosi in maniera totalmente gratuita.

Il mio augurio è che la nostra Regione si avvicini alla soglia ottimale di copertura quel 75% auspicato per gli over 65. Nel 2016-17 nel Lazio la quota di vaccinati è stata pari al 14,9% della popolazione con una copertura del 51% circa nei soggetti più anziani.

Le alte temperature non devono farci abbassare la guardia: più sono le persone che si vaccinano più sicurezza c’è …

Continua

Tirocini retribuiti per disabili, più risorse e più opportunità dalla Regione Lazio

Dopo il successo di partecipazione e gli ottimi riscontri della passata edizione, la Regione Lazio vara nuovamente, e con maggiori risorse, misure concrete favorire l’ingresso nel mercato del lavoro di persone con disabilità attraverso la promozione di tirocini extra-curriculari.

Approvato, infatti un Avviso pubblico (DGR n.533/2017) da 6 milioni di euro nell’ambito del POR FSE 2014-2020.
L’obiettivo di questa misura è favorire l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità che, proprio perché si trovano a fronteggiare molteplici difficoltà nel mercato del lavoro, hanno necessità di misure di politica attiva che facilitino la loro formazione in contesti di lavoro e l’affiancamento on the job.

I tirocini avranno la durata di 6 o 12 mesi. Al tirocinante sarà riconosciuta una indennità pari ad 800 euro mensili. Durante il percorso di tirocinio è prevista la presenza di un tutor specialistico.

Destinatari sono le persone …

Continua

Sanità: Cade il divieto per gli emofiliaci di poter conseguire la patente


Una buona notizia per la qualità della vita di chi soffre di emofilia e per la sanità tutta.

L’Osservatorio Malattie Rare ha comunicato che il progresso scientifico, intervenendo sui nuovi strumenti di diagnosi, ha reso possibile l’abrogazione della norma che inseriva le malattie ematiche nell’elenco delle patologie in grado di escludere la possibilità al soggetto affetto di poter rinnovare o conseguire la patente di guida. Essere malati di emofilia significava, fino a poco tempo fa, avere delle pesanti restrizioni fisiche e convivere con dolori articolari e frequenti sanguinamenti.

Oggi grazie ai progressi della profilassi e dei trattamenti i pazienti affetti possono riappropriarsi della loro libertà e quotidianità.

Per approfondire e/o trovare ulteriori informazioni è possibile visitare il sito del Ministero della salute all’indirizzo www.salute.gov.it e il sito dell’Osservatorio Malattie Rare all’indirizzo www.osservatoriomalattierare.it.…

Continua

Sblocco assunzioni in sanità arrivano i primi risultati

Sono giovani e motivati, fanno parte della nuova squadra di medici degli ospedali della Asl Roma 5: sei a Tivoli, cinque a Palestrina, sette a Colleferro, quattro a Monterotondo e dieci a Subiaco.

Sono sette le risorse per Colleferro tra cui due ortopedici neoassunti, uno di loro prenderà servizio il primo novembre. A Palestrina sono cinque le risorse in più tra cui due neoassunti: uno in Medicina Interna e l’altro in Chirurgia. Anche a Tivoli ci sono stati nuovi arrivi, tra cui due nuove assunzioni in Pediatria. All’Angelucci di Subiaco, che non vedeva questo ingresso di personale da quasi quindici anni, da settembre ad oggi hanno preso servizio quattro anestesisti e tre chirurghi che vanno ad irrobustire il personale già assegnato a Subiaco. Ai medici si sono aggiunti anche quattro infermieri. Questo nuovo gruppo di professionisti darà la possibilità di …

Continua

Clownterapia, Lena a Gr Parlamento

Potete ascoltare l’intervento di Rodolfo Lena su Gr Parlamento durante la trasmissione Il Punto di Marco Santucci inerente la proposta di legge sulla Clownterapia appena approvata dalla Commissione Salute e Servizi Sociali del Consiglio Regionale del Lazio.

Scarica il podcast

Continua