Tag gianpiero cioffredi

Con Mengozzi e Cioffredi per diffondere la cultura della legalità

mengozzi_cioffredi_legalita

 

 

La Regione Lazio è impegnata a diffondere la cultura della legalità. Nel modo più concreto e visibile per i cittadini: restituendo alla collettività i beni confiscati alla criminalità organizzata per usi civici. L’esempio della palestra della legalità di Ostia è soltanto l’ultimo di una lunga serie. L’istituzione, la magistratura e le forze dell’ordine sono presenti nei territori più difficili, anche qui al fianco di sindaci e cittadini contro ogni infiltrazione criminale. Ringrazio il consigliere comunale Stefano Mengozzi, per aver organizzato questo appuntamento e Gianpiero Cioffredi per il suo lavoro con l’Osservatorio sulla Legalità.…

Continua

######

In Commissione antimafia abbiamo ascoltato i rappresentanti dei comuni del sud pontino

commissione_comuni_sud_pontino

 

 

Oggi in Commissione antimafia insieme al Presidente dell’Osservatorio Regionale per la Legalità e la Sicurezza Gianpiero Cioffredi abbiamo ascoltato i rappresentanti dei comuni del sud pontino. Erano presenti: il Sindaco di Itri, Antonio Fargiorgio, il consigliere comunale Gennaro Orlandi, Delegato dal Sindaco di Minturno, il Sindaco di Castelforte, Giancarlo Cardillo e il Sindaco di Formia Paola Villa. La commissione si impegnerà a riportare le problematiche emerse sulla sicurezza e sulla lotta alla criminalità nelle sedi istituzionali preposte, portandone a conoscenza il Presidente della Giunta regionale Nicola Zingaretti, al fine di manifestare le esigenze del territorio in sede di conferenza Stato Regioni, con la richiesta di un sostanziale potenziamento dei presidi di Giustizia e delle Forze dell’Ordine in provincia di Latina. Dalle parole dei sindaci emerge quanto sia importante il sostegno della Regione Lazio in tema di sicurezza. Il …

Continua

######

Buon lavoro all’Osservatorio regionale per la legalità e la sicurezza

osservatorio
osservatorio

Insediato l’Osservatorio regionale per la legalità e la sicurezza

 

 

 

Buon lavoro all’Osservatorio Regionale per la legalità e la sicurezza insediato oggi. Con il Presidente Gianpiero Cioffredi ci saranno rappresentanti delle forze dell’ordine, delle prefetture, dei sindacati e delle associazioni impegnate sul territorio per la legalità. Lavoreremo insieme per affermare la cultura della prevenzione, perché la sicurezza prima di tutto è attenzione sociale e presenza delle istituzioni nei luoghi ove sono meno percepite. La confisca dei beni alla criminalità e la loro restituzione ai cittadini per usi sociali è il cardine di questa politica. A fine Febbraio sarà riconsegnata al quartiere la palestra della legalità di Ostia, gestita dall’IPAB Asilo Savoia, accessibile a prezzi calmierati. Sempre ad Ostia saranno presto attivati corsi contro il gioco d’azzardo in una ex sala slot ed altre iniziative riguarderanno l’usura, per citare

Continua

#####

Osservatorio della legalità, audizione con Gianpiero Cioffredi

lena_cioffredi

In I Commissione abbiamo ascoltato il designato Presidente dell’Osservatorio della legalità Gianpiero Cioffredi, che ha illustrato il lavoro svolto in questi 5 anni. A fianco delle Forze dell’ordine e della Magistratura è stato fatto molto per combattere i fenomeni mafiosi e sviluppare nella Regione Lazio una cultura della legalità. Anche in futuro si continuerà, insieme alla I Commissione, su questa strada con l’impegno ad aumentare il dialogo e la collaborazione con gli amministratori locali. Auguro a Gianpiero, a tutti i componenti dell’Osservatorio e al suo staff un proficuo lavoro.

cioffredi_osservatorio

Cioffredi e Osservatorio Legalità in audizione in I Commissione

Continua

#####

Un bando regionale per la ristrutturazione dei beni confiscati alle mafie

beni_confiscati

Oggi con il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il prefetto Ennio Mario Sodano direttore dell’Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata e Gianpiero Cioffredi, presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità abbiamo presentato, in una conferenza stampa tenutasi all’interno di un appartamento confiscato alla Magliana ad noto sodalizio del narcotraffico romano, un bando regionale per la ristrutturazione di beni confiscati alla criminalità organizzata. Il bando di 488mila euro, che si aggiunge ai 720mila euro erogati dalla Regione Lazio nel 2018 per il finanziamento di 13 progetti presentati da Comuni e associazioni, segna la continuità dell’impegno della Regione nel sostegno agli Enti Locali e al Terzo Settore per il riutilizzo sociale dei beni immobili confiscati alle mafie. Le domande per la partecipazione al bando dovranno essere inviate entro il 19 novembre. Il Lazio si fa

Continua

#######