Tag regione lazio

Regione Lazio dice no alla discarica di Corcolle

villa_adriana

La cava di Corcolle, nei pressi di Villa Adriana a Tivoli, dal 2009 dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, non verrà utilizzata come discarica per le macerie del terremoto che ha colpito il centro Italia. Lo ha deciso la Regione Lazio al termine di una attenta istruttoria. Abbiamo ben presente la problematica dello smaltimento delle macerie dei territori del Lazio colpiti dal sisma, ma ritengo che un sito come quello di Corcolle, limitrofo a luoghi di alto interesse turistico, con una forte presenza di aziende agricole di eccellenza, non possa essere adatto…

Continua

#######

Sanità più vicina e sempre più accessibile

casa_salute

Le Case della Salute

Nel Lazio è nata una nuova rete sociosanitaria territoriale di cure primarie e di continuità assistenziale. Un sistema che prima non c’era, dove i cittadini possono incontrare una nuova offerta di servizi, più accessibili e meglio organizzati. Con le Case della Salute, il sistema sanitario della nostra regione ha avviato un processo di recupero, riqualificazione, rilancio delle sue strutture. Le Case della Salute offrono ai cittadini un’unica sede territoriale di riferimento alla quale rivolgersi ogni giorno per i diversi servizi socio sanitari tra cui quelli per le patologie croniche (come il diabete o lo scompenso cardiaco). Si basano su un modello flessibile, capace di adattarsi alle caratteristiche delle diverse realtà territoriali. Le Case della Salute aperte finora sono 16: puntiamo a istituirne una in ogni distretto sociosanitario del Lazio.

Ambulatori aperti nei week end

Gli …

Continua

#####

Assistenza educativa culturale, la Regione ha fatto il suo dovere, il Sindaco di Ardea si assuma le sue responsabilità

piazza_ardea

Sul problema dell’Assistenza Educativa Culturale per gli studenti del Comune di Ardea, dopo le recenti dichiarazioni del sindaco va precisato che l’assistenza specialistica nella scuola primaria e secondaria di primo grado, secondo le normative, è di competenza dei comuni; mentre, per effetto della Riforma Delrio, alla Regione fa capo l’assistenza specialistica nella scuola secondaria e l’assistenza alla disabilità sensoriale (alunni non vedenti e non udenti). Per quanto riguarda l’assistenza ai disabili sensoriali che frequentano l’istituto scolastico del Comune di Ardea, per quelle che la legge prevede la Regione Lazio ha ottemperato totalmente ai suoi obblighi stanziando e assegnando, all’istituto scolastico in questione, la cifra di Euro 66.187,44. Per quanto riguarda, invece, più in generale il diritto allo studio, la Regione Lazio ha adottato il piano annuale 2017/2018, essenzialmente disciplinato dalla legge regionale 29/92 e ha stanziato e assegnato direttamente al …

Continua

########

#continuiamoinsieme aperto a Palestrina il comitato elettorale

lena_califano

Per l’apertura ufficiale del nostro comitato elettorale abbiamo chiamato a Palestrina i nostri riferimenti territoriali della Provincia di Roma: amministratori locali, consiglieri comunali, dirigenti e quadri del Partito Democratico, ma soprattutto persone che in questi anni hanno seguito il mio percorso politico basando la nostra collaborazione sui rapporti umani prima di tutto. Una comunità umana e politica che è cresciuta insieme in uno spirito di unità, che privilegia sempre il lavoro sul territorio ai personalismi. Sono convinto che grazie al lavoro fatto in Regione Lazio con Nicola Zingaretti ed all’impegno generoso di questi uomini e donne, giovani e non, gli sfrozi ed i sacrifici fatti negli ultimi cinque anni non saranno dispersi il 4 Marzo. Accanto a me in questa sfida elettorale l’energia e l’esperienza di Michela Califano, Presidente del Consiglio Comunale di Fiumicino, donna forte e coraggiosa che vive …

Continua

#####

Stomizzati, la Regione Lazio vicina ai pazienti

stomatizzati

Abbiamo lavorato affinchè in Regione Lazio fosse istituito il tavolo tecnico sulle problematiche dei pazienti stomatizzati che oggi è una realtà attiva ed operante, grazie alla sinergia tra istituzioni, associazioni dei pazienti ed operatori sanitari. Una realtà, quella dei pazienti stomatizzati spesso poco conosciuta ma molto diffusa, fortemente impattante sulla qualità della vita delle persone che la vivono. Ne abbiamo parlato ad Ariccia, nella prestigiosa sede di Palazzo Chigi, in occasione del simposio “Stomia; una strana storia da conoscere, la parola ai pazienti”, promosso dall’Associazione Scopri la Stomia Lazio, presieduta dalla Dott.ssa Caterina Schirò, che ringrazio per l’invito e l’impegno, in collaborazione con IPASVi, AIOSS, LILT, FAIS, Gruppo Gesto ed Il Decalogo. Ascoltare le storie delle persone che vivono una fragilità, a cui si è data una risposta per il miglioramento della qualità della vita fa riflettere sul

Continua

#######