Tag regione lazio

Misure contro la Ludopatia

ludopatia

La Regione Lazio ha distribuito a tutte le Asl del territorio in base alla popolazione residente con età superiore ai 15 anni la cifra di 4,8 milioni di Euro per la prevenzione, cura e riabilitazione delle patologie connesse alla dipendenza da gioco d’azzardo patologico. La ludopatia è una problematica diffusa che va contrastata…

Continua

####

Approvata legge che riordina gli Ipab

ipab
ipab

Ipab

Questa mattina in Commissione Affari Costituzionali abbiamo approvato la legge che riordina gli IPAB della Regione Lazio, inviandola all’esame del Consiglio per l’approvazione definitiva. Una riforma importante che valorizza la funzione socio assistenziale che gli Istituti Pubblici di Assistenza e Beneficenza svolgono nel nostro sistema di welfare regionale. Ringrazio tutti i membri della commissione per il clima costruttivo, gli uffici legislativi della giunta e del consiglio per il fondamentale lavoro di supporto, il capo di gabinetto del Presidente Nicola Zingaretti Albino Ruberti, per aver seguito dall’inizio l’iter di questo provvedimento, a dimostrazione della sensibilità della Regione verso i servizi socio assistenziali, senza dimenticare il prezioso contributo tecnico di Massimiliano Monnanni Presidente dell’IPAB Asilo Savoia

Continua

####

Il mio intervento sul Piano Sociale della Regione Lazio

lena

Piano sociale della Regione Lazio

Dopo il proficuo lavoro iniziato in Commissione Politiche Sociali nella scorsa legislatura, oggi siamo chiamati ad approvare il piano sociale della Regione Lazio. Un provvedimento importante che mette al centro la persona, segnando un cambio di passo nell'integrazione dei servizi socio-sanitari. Riduzione delle disuguaglianze tra territori nell'erogazione dei servizi ed una capacità di programmazione più omogenea e rigorosa. Sono gli obiettivi che intendiamo raggiungere con questa legge, accanto alla necessità di un serio controllo sulla qualità dei servizi e sulla loro reale attuazione. Quando si parla di servizi socio-sanitari occorre superare ogni divisione ideologica e collaborare verso quello che deve essere un obiettivo di tutti. Per questo mi sento di

Continua

##

Regione Lazio, sul Lea raccogliamo i frutti di anni di lavoro

lena_zinga

La Regione Lazio ha raggiunto un risultato importante nella certificazione dei punteggi nei Livelli Essenziali di Assistenza in sanità. I 180 punti conseguiti in questi giorni ci portano tra le regioni più avanzate d’Italia per questo parametro, al di sopra dei 160 punti fissati dallo Stato per essere adempienti. Quando con Nicola Zingaretti ci siamo insediati al governo del Lazio nel 2013 il punteggio assegnatoci era di 152 e la nostra Regione era tra quelle inadempienti rispetto ai parametri standard. C’è molto da migliorare ancora, in vari ambiti del nostro sistema socio sanitario, maa molti passi avanti abbiamo fatto insieme. Tra i settori che hanno fatto registrare i miglioramenti più significativi ci sono i vaccini, la prevenzione e gli esiti di cura. Questo risultato sarebbe stato impossibile senza l’impegno, la professionalità, i sacrifici e la passione di tutti gli operatori …

Continua

#######

Assistenza pediatrica nei festivi e pre festivi in Regione Lazio

asl_roma_5

Visto il successo registrato dal servizio di continuità assistenziale pediatrica avviato dall’Azienda Sanitaria Locale Roma 5 a Colleferro, con l’iniziativa degli ambulatori aperti nei giorni festivi e pre festivi, nonchè il gradimento riscontrato tra le famiglie, la Regione Lazio ha deciso di proseguire l’esperienza, rendendola stabile e organica nell’offerta dei servizi sanitari al territorio. I numeri hanno dato ragione all’iniziativa: dal 22 dicembre 2018 al 1° gennaio 2019 infatti, gli accessi totali sono stati 450. Solo 8 gli invii al pronto Soccorso che in tal modo ha registrato un netto calo degli accessi pediatrici. Quest’ultimo, oltre alla garanzia di una continuità assistenziale pediatrica era tra gli obiettivi primari dell’iniziativa #ambufest, per decongestionare il Pronto Soccorso sperimentando in tal modo l’efficacia della rete medica sul territorio…

Continua

#####

20 milioni di Euro per 4 grandi aree della Regione Lazio

snai

Previsti fino a 20 milioni di euro per 4 grandi aree della Regione Lazio: Alta Tuscia, Antica Città di Castro, Monti Reatini, Monti Simbruini e Valle del Comino) le cosiddette aree interne escluse dalla rete principale di Comuni o aggregati di comuni. Lo stanziamento dei fondi regionali, che si aggiunge a quelli già previsti dal Governo di Paolo Gentiloni, è stato deciso dalla Giunta di Nicola Zingaretti che ha approvato gli atti negoziali, che dovranno essere sottoscritti singolarmente con le aree interessate, per la governance della Strategia nazionale Aree interne. Si entra così nel vivo della Strategia nazionale Aree interne (SNAI) nella Regione Lazio con l’obiettivo di promuovere interventi di sviluppo locale in queste 4 aree e di dare risposte alle esigenze specifiche degli stessi. L’obiettivo è quello di invertire il trend demografico negativo di queste aree nel prossimo decennio …

Continua

####