Tag salute

Trattamenti chemioterapici in Regione Lazio, si potrà detrarre l’acquisto di protesi tricologiche o parrucche

parrucche

Oggi la Giunta della Regione Lazio ha compiuto un importante passo in avanti nei confronti della tutela delle donne colpite da una malattia oncologica. Infatti, con una delibera si e’ stabilito che anche nel Lazio in futuro sarà possibile usufruire di una detrazione fiscale per l’acquisto di protesi tricologiche, o parrucche, necessarie come conseguenza di alopecia dovuta a trattamenti chemioterapici. Sara’ il Medico di Medicina Generale che certificherà questa necessità. Sono dunque fiero di aver fortemente voluto e lavorato per ottenere questa importante misura, su sollecitazione e al fianco dell’Associazione Volontari dell’Antea, e desidero ringraziare il Presidente Nicola Zingaretti per aver mostrato ancora una volta grande sensibilità su questi temi. Con questo atto la Regione Lazio dimostra in modo concreto di essere vicino alle pazienti oncologiche, di essere loro di supporto in un momento delicato della loro vita, cercando di

Continua

###########

Asl Roma 1, al via attività del Centro Internazionale per la Promozione della Salute e del Benessere

aslrm1

Ha avviato le sue attività all’interno del Comprensorio di Santa Maria della Pietà il Centro Internazionale per la Promozione della Salute e del Benessere della ASL Roma 1. Progettare e realizzare ricerche e interventi orientati al miglioramento della qualità della vita delle persone, questo l’obiettivo lanciato dal Comitato Tecnico Scientifico dell’iniziativa. All’interno del concetto di presa in carico la prevenzione e la promozione di corretti stili di vita a tutela della salute personale sono punti non secondari per efficentare il sistema sanitario della Regione Lazio e strutture come questa vanno nella giusta direzione.…

Continua

########

Prima riunione Osservatorio Sicurezza Operatori Sanitari Regione Lazio

aggressione

Si riunisce oggi per la prima volta l’Osservatorio sulla sicurezza degli operatori sanitari istituito dalla Regione Lazio. Si tratta di una struttura, fortemente richiesta dagli operatori, per delineare e comprendere il fenomeno delle aggressioni al personale sanitario che negli ultimi mesi ha visto aumentare a livello nazionale il numero dei casi denunciati. L’Osservatorio avra’ il compito di analizzare e quantificare il fenomeno, promuovere iniziative di prevenzione e contrasto degli episodi di violenza a carico degli operatori sanitari anche attraverso il coinvolgimento delle Universita’ e degli Istituti di formazione, elaborare campagne di comunicazione volte alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul fenomeno. Le aggressioni al personale sanitario vanno contrastate con la prevenzione e la repressione in primo luogo ridando al personale quel prestigio e quell’autorità presso l’opinione pubblica che si sente autorizzata aa sfogare sentimenti in modo sbagliato verso l’obiettivo sbagliato 

Continua

#########

Inaugurato Master di primo livello per tecnici radiologici e di laboratorio

master_sapienza

Oggi ho inaugurato il Master di I Livello per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e Tecnici di Laboratorio Bio Medico in Scienze Tecniche Applicate ai Percorsi Diagnostici Radiologici di Laboratorio e Terapeutici delle Neoplasie Mammarie. Un corso che intende formare tecnici sanitari di radiologia con competenze teoriche, tecnologiche e relazionali nella diagnostica e terapia in senologia, al fine di essere inseriti in un team multidisciplinare nell’ambito di una Breast Unit. Ringrazio Il Prof Massimo Monti per l’invito e l’ospitalità, il Direttore del Master e tutti i protagonisti di questo importante momento di qualificazione professionale a cui tengo particolarmente visto il mio impegno verso la valorizzazione delle Breast Unit nel Lazio

master_sapienza

Master Sapienza

Continua

########

Aumentano gli screening oncologici nel Lazio

screening

Aumentano gli screening oncologici nella Regione Lazio. Nel primo semestre del 2018 sono stati effettuati circa 315 mila screening oncologici con un aumento di 38 mila rispetto allo stesso semestre dell’anno scorso. Si tratta di un risultato importante che premia il grande lavoro fatto per la sensibilizzazione alla prevenzione soprattutto nelle fasce di eta’ piu’ a rischio. Nello specifico sono stati eseguiti circa 98 mila screening per la mammella (+12 mila rispetto al 2017), 85 mila e 500 della cervice uterina (+16 mila rispetto al 2017) e 131 mila del colon retto (+10 mila rispetto al 2017). Più prevenzione significa più alta percentuale di guarigione, perciò occorre proseguire col potenziamento nella capillarità delle campagne di screening…

Continua

#######

Orgoglioso dell’operazione al Sant’Andrea

Dalle prime ore di questa mattina all’Ospedale Sant’Andrea si sta effettuando un intervento senza precedenti in Italia e con pochi precedenti al Mondo. Al tavolo operatorio dell’azienda ospedaliero-universitaria romana l’équipe chirurgica sta eseguendo un eccezionale intervento di trapianto allogenico facciale che darà un volto nuovo ad una paziente sfigurata da una malattia neurodegenerativa congenita. L’operazione di trapianto, realizzata anche grazie alla collaborazione di una équipe specialistica di Zurigo, segue un primo intervento di prelievo multiorgano effettuato dopo l’accertamento di morte cerebrale di una paziente vittima di un incidente stradale. Il Protocollo è altamente sperimentale ed è realizzato sotto la guida del Centro Nazionale Trapianti. Una opzione chirurgica ricostruttiva che il Sant’Andrea offre a pazienti che presentano complessi difetti di faccia cui le tecniche chirurgiche tradizionali non sempre garantiscono risultati funzionali ed estetici soddisfacenti. Una procedura life-improving”, volta a migliorare la …

Continua

#########