Tag salute

In prima linea nella lotta ai tumori

lotta_tumori

Anche il Lazio ha il Registro Tumori

La legge regionale 7/2015 ha istituito il Registro Tumori della popolazione della Regione Lazio, al fine di realizzare la raccolta, l’elaborazione e la registrazione di dati statistici completi ed esercitare un ruolo di supporto e monitoraggio ai programmi di screening messi in campo dalla Regione e per contribuire, attraverso i dati prodotti, alla valutazione dell’appropriatezza dei trattamenti terapeutici in oncologia.  È istituito il Comitato tecnico-scientifico del Registro Tumori della Regione Lazio, che si riunisce ogni sei mesi presso l’assessorato regionale competente in materia di sanità.

Efficaci campagne di screening oncologico

Stanziamento record destinato al rinnovo di tecnologie e della rete di strutture e consultori finalizzato al potenziamento delle campagne di prevenzione. Il relativo fondo è pari a 13 milioni e 516 mila euro. Il sistema sanitario regionale del Lazio offre strumenti

Continua

#####

Consultori, 16 nuovi assunti nell’Asl Roma 6

asl_rm_6

La Direzione Regionale Salute ha autorizzato l’Asl Roma 6 a procedere all’assunzione di quattro dirigenti sanitari psicologi e 4 assistenti sociali e potrà assumere altri quattro infermieri e quattro ostetriche qualora la Asl non riuscisse ad acquisire queste figure tramite gli avvisi di mobilità aziendale. Gli operatori andranno a potenziare il servizio dei Consultori. Con queste 16 nuove assunzioni in un ambito importante quale quello dei Consultori territoriali continua a prendere corpo l’ossatura di quello che sarà il modello di sistema socio sanitario approntato in questi anni dal nostro lavoro insieme al Presidente Nicola Zingaretti. Una politica seria e concreta che dopo il risanamento sta ripartendo dalla valorizzazione del personale sanitario che è il vero motore di un sistema pronto a sfidare le eccellenze nazionali per qualità ed efficienza dei servizi.…

Continua

#######

Sanità più vicina e sempre più accessibile

casa_salute

Le Case della Salute

Nel Lazio è nata una nuova rete sociosanitaria territoriale di cure primarie e di continuità assistenziale. Un sistema che prima non c’era, dove i cittadini possono incontrare una nuova offerta di servizi, più accessibili e meglio organizzati. Con le Case della Salute, il sistema sanitario della nostra regione ha avviato un processo di recupero, riqualificazione, rilancio delle sue strutture. Le Case della Salute offrono ai cittadini un’unica sede territoriale di riferimento alla quale rivolgersi ogni giorno per i diversi servizi socio sanitari tra cui quelli per le patologie croniche (come il diabete o lo scompenso cardiaco). Si basano su un modello flessibile, capace di adattarsi alle caratteristiche delle diverse realtà territoriali. Le Case della Salute aperte finora sono 16: puntiamo a istituirne una in ogni distretto sociosanitario del Lazio.

Ambulatori aperti nei week end

Gli …

Continua

#####

L’inverno non fa più paura con il vaccino antinfluenzale

L’influenza è una malattia provocata da un virus che si trasmette per via respiratoria e si ripete, sotto forma di epidemia, ogni anno, nella stagione autunnale e invernale. Rispetto ad altre infezioni respiratorie virali, come il comune raffreddore, l’infezione influenzale può provocare una malattia seria e indurre complicazioni soprattutto in persone particolarmente vulnerabili. Uno degli obiettivi che ci siamo prefissati quest’anno è aumentare in maniera significativa il numero di cittadini che partecipano alla campagna di vaccinazione antinfluenzale. Si tratta di un obiettivo molto importante, soprattutto se riguarderà le fasce più vulnerabili della popolazione, come gli anziani, o persone di qualunque età affette da patologie croniche. derire alla campagna di vaccinazione contro l’influenza, in questo periodo dell’anno, può significare ridurre fortemente i rischi di complicazioni e di malattia graveLa vaccinazione è al momento attuale lo strumento di prevenzione

Continua

######

Regione Lazio in prima linea contro il diabete

Il diabete è una malattia cronica che si posiziona ai primi posti per incidenza e per causa di mortalità nel nostro Paese, rappresentando una sfida importante e attuale per il nostro Servizio Sanitario Nazionale che Infatti lo pone, insieme ad altre malattie croniche non trasmissibili, fra le sue priorità all’interno del Piano sanitario nazionale. Il diabete è un problema globale e coinvolge l’Italia così come molti altri Paesi nei quali si sta sviluppando l’aumento di questa malattia, considerata oramai come una vera e propria pandemia. Nel 2011 è stato riconosciuto il ruolo dello Stato come attore fondamentale nel prevenire, individuare e monitorare questa patologia; ed è stato sancito che l’obiettivo a cui ogni Nazione dovrebbe tendere è quello di garantire l’uniformità e la tutela della presa in carico delle persone con diabete. In base all’indagine Multiscopo, Aspetti della vita quotidiana, …

Continua

#####

“Una Regione #senzalac: nel Lazio parte la campagna di sensibilizzazione nei confronti dell’epatite C”

L’Epatite C è una malattia dalla quale ora, grazie ai progressi della medicina e le scelte finanziare della Regione Lazio, è possibile sfuggire o guarire.

Questa campagna è stata promossa dalla Giunta in collaborazione con le associazioni dei pazienti, dei professionisti della sanità regionale e con le principali strutture sanitarie e ospedaliere regionali ed è parte integrante del processo di sviluppo del Sistema Sanitario Regionale fondato sui principi di trasparenza, legalità e ora finalmente anche con i conti in ordine.

La Campagna si svilupperà grazie alla distribuzione di brochure e locandine informative nelle farmacie, ASL e nelle Case della Salute. Non è la prima volta che la Regione si occupa di Epatite C, oltreall’istituzione di un Osservatorio Regionale molto attivo, sono stati stanziati 70 milioni da parte della Regione per l’acquisto di farmaci specifici per i pazienti affetti da Epatite …

Continua

######