Tag turismo

Itinerario giovani, la Regione Lazio investe sul turismo giovanile

turismo

Rendere la Regione Lazio un luogo attrattivo per il turismo giovanile, incentivando azioni di partecipazione degli under 35, coinvolgendoli nell’animazione degli itinerari, rendendoli attori primari della valorizzazione del proprio territorio. Questi gli obiettivi del progetto Itinerario Giovani, approvato dal Consiglio Regionale e dedicato a ragazze e ragazzi tra i 14 e i 35 anni. Stanziati 5,7 milioni per la creazione di 10 ”Centri di posta” (ostelli o altre forme di accoglienza) e 10 ”Centri di Sosta” (luoghi di visita o di attività), due per ogni provincia, allo scopo di valorizzare gli spazi pubblici per i giovani , attraverso idee promosse dagli stessi giovani. Valorizzare le riccheze culturali, storiche e naturalistiche dei nostri territori attraverso il protagonismo delle nuove generazioni è la sfida su cui puntiamo per coniugare tradizione e innovazione.…

Continua

####

Continua la riqualificazione del Castello di Santa Severa

Il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha presentato al Castello di Santa Severa un Ostello per giovani e famiglie. La struttura si inserisce nell’ambito di un più vasto progetto di riqualificazione del territorio e del litorale di Santa Marinella. L’apertura della struttura ricettiva, insieme ai nuovi allestimenti museali e all’Innovation lab, era stata annunciata nel novembre scorso e ora giunge a compimento la seconda fase del progetto che punta a consolidare il ruolo del Castello quale polo culturale di riferimento per cittadini e turisti di tutte le età, pure in virtù delle nuove aree adibite a museo,  ideate dallo studio dell’architetto Carlo Lococo, che saranno dirette da Flavio Enei. Riaperto in maniera permanente esattamente un anno fa dalla Regione Lazio, anche grazie all’intesa con MIBACT e Comune di Santa Marinella,  il Castello, la cui gestione è stata affidata alla …

Continua

########

Per un Turismo responsabile

turismo_lazio

La legge sui Cammini
La legge regionale 2/2017 reca disposizioni per la realizzazione, manutenzione, gestione, promozione e valorizzazione della rete dei cammini del Lazio e sarà
finanziata con due fondi per un totale di 700 mila euro per il biennio 2017-2018.
Della rete entrano a far parte i grandi itinerari culturali europei
– come la via Francigena – i percorsi storici, religiosi, culturali e paesaggistici ritenuti meritevoli di tutela da leggi nazionali o regionali e le vie consolari. Fanno parte della rete anche i percorsi escursionistici, quelli delle aree naturali protette e i pellegrinaggi di tradizione religiosa popolare centenaria.

L’Agenzia regionale per il turismo si occuperà di promuovere, coordinare e gestire gli interventi sulla rete e a sua volta potrà affidare a un ente gestore, di composizione mista pubblico-privata, le attività di gestione, manutenzione, valorizzazione e promozione degli itinerari

Continua

###